giovedì 15 ottobre 2015

Recensione di "Salto Nell'Emilia" su Sounds Good

Compilation creata a scopo benefico per la raccolta fondi a favore dei terremotati della Bassa Padana un progetto che ha visto coinvolte anche band di spessore come Rezophonic e Matrioska e che testimonia l'importanza e la valenza di questo progetto che noi andremo a recensire seppur a distanza di tre anni dall'uscita. "Salto nel Buio" dunque presentano "Salto nell'Emilia". Ben diciannove brani la cui apertura è affidata ai Rezophonic con il brano "Regina Veleno" una fotocopia dei rimpianti Prozac+ ai tempi di "Acido Acida". Questa compilation scorrendo risulta essere molto bella e scorrevole complice anche una varietà di brani tutti all'altezza della situazione e con una qualità di suono notevole. Dal classico Hard Rock si passa ad un Alternative Metal Italiano come quello degli "Sin Time" passando poi pr brani più melodici e malinconici allo stesso tempo dei "09Ampere". Quando poi sembra che la compilation prenda la piega dell'assuefazione ecco che torna in scena il rock quello adrenalinico che sveglia e tiene svegli "Come Mi Vuoi" dei "Matrioska". I Salto nel buio con il brano Credo placano gli animi e dedicano un minuto e venti secondi della loro musica alla causa, per poi lasciare spazio al bello ed energico Ska Punk degli "Redska" con "La Rivolta". "Salto Nell'Emilia"si rivela una compilation nel vero senzo della parola con artisti e generi di vario tipo e chiude con due brani malinconici uno che ricorda un pò i Nomadi e stiamo parlando di "Signore Distratto" dei Maghi di (Carr)OZ con una buona sezione di archi a contributo della causa e poi ancora i malinconici "Salto nel Buio" con "La Paura Non Trionferà" frase giusta in un contesto giusto. "Salto nell'Emilia" è una bella compilation variegata con artisti chi più chi meno, validi ma sicuramente vista la causa da premiare.

http://www.soundsgoodwebzine.com/#!Salto-nel-Buio-AAVV-Salto-nellEmilia-Autoproduzione/c1di9/561e96790cf2c6c643749014