mercoledì 21 novembre 2012

Recensione de "The Strange Connections" su Brainstorming Magazine

Mi sono ritrovata tra le mani un EP particolare, quello dei The Strange Connections, un duo composto da Alessandro Rivanera e Donatella Canepa. La band si è formata nel maggio 2012 come progetto strumentale.
L’EP è uscito il 7 novembre ed è composto da quattro tracce:
- The Unexpected
– The Unwanted
– The Unlike
– The Unseemly
“The Unexpected” oltre ad essere il brano d’apertura, è anche il primo singolo estratto da cui è stato tratto un video particolare: un susseguirsi di immagini di un paese, poi di una campagna, un bosco e infine un porto. Mi piace.
A volte dei brani solo strumentali possono risultare noiosi, ripetitivi, tuttavia non è il nostro caso. La musica dei Strange Connections la trovo rilassante. I loro brani hanno una linea comune, ma sono comunque diversi l’un dall’altra e richiamano gli storici Pink Floyd.
È senza dubbio un buon lavoro, piacevole d’ascoltare e perfetto se si necessita di staccarsi dalla quotidianità stressante.

Camilla Ortolani

http://www.brainstormingmagazine.it/2012/11/the-strange-connections-il-primo-ep