lunedì 10 settembre 2012

Recensione di "Shine" su Brainstorming Magazine

I Nomadama sono un gruppo musicale nato nel 2012 formato da Donatella Canepa e Roberto Di Maggio.
A maggio è uscito il loro primo EP, “Shine”, che contiene tre tracce, tutte esclusivamente strumentali.
Il disco si apre con “Midnight Escape”, un pezzo dall’inizio soft che sembra volerti mettere a tuo agio e prepararti all’ascolto. La canzone è un rock alternativo in continua evoluzione: cresce, cambia, sussurra parole diverse ad ognuno di noi, parole che cambiano ad ogni ascolto; anche per questo, appena finisce, l’istinto di farla partire da capo è sempre fortissimo.
Nel secondo pezzo, “Extreme Day”, gli strumenti si mescolano alla perfezione e ti fanno dimenticare il fatto che non c’è una voce ad accompagnarli: sembrano già dire da soli tutto il necessario.
Il disco si chiude con “Sunlight”, che inizia e finisce in modo lieve, ma al suo interno contiene davvero un mondo intero trasformato in musica.
E’ un EP corto, delicato e allo stesso tempo potente.Solo tre canzoni forse non bastano, o forse dicono già tutto ciò che serve sapere.

Sara Picello

http://www.brainstormingmagazine.it/2012/09/nomadama-shine-ep

Nessun commento:

Posta un commento