martedì 31 luglio 2012

Salto Nel Buio ospiti a Demo Invasion su ScreamRadio

Donatella Canepa e Barbo BurnyBrain ospiti a Demo Invasion su ScreamRadio.

http://screamradiospecial.podomatic.com/entry/2012-07-31T11_07_51-07_00

Recensione di "Demoni in soffitta" - Carlo Doria

In una recente intervista Shel Shapiro afferma che da questi anni di crisi potrebbe nascere una nuova era beat.
La prima, in fondo, era nata dalle macerie della grande depressione del '29, e la cosa ha quindi molta probabilità di essere.
Vedo Donatella Canepa come un plausibile sintomo di ciò.
A volte le ere nascono pilotate da poteri non sempre evidenti, altre si creano spontaneee, per autodifesa da eventi che non si capiscono a fondo ma che non si riescono ad accettare.
All'epoca del primo libro (2009) mi ero permesso di obiettare che si vedeva chiara l'influenza di Kerouak, Ginsberg e magari Brautigan... la cosa incredibile è che Donatella si era messa in quel filone, e in quello stile, in bilico fra prosa e poesia, addirittura prima di conoscere davvero i vati del beat!
Sono portato a pensare che se ad un dato momento spunta un autore così, senza retroterra specifico, solo spinto dall'osservazione critica e dalla elaborazione personale di quanto visto e patito, è segno che abbiamo davanti un prodotto spontaneo dei tempi.
Rispetto al primo libro, dove prevaleva il carattere ribelle e l'analisi distruttiva, qui l'autrice mette il "tutto" e il "niente" sullo stesso piano, e lascia intravedere una precisa volontà di "pulire" il mondo, e di farlo tutti assieme.
Nonstante i toni siano ancora accesi, a volte esageratamente provocatori, crudi e un po' sboccati, mi pare di vedere una non consueta maturazione, che oltrepassa quella "normale" evoluzione che si può osseravare in un giovane fra i suoi 17 e 20 anni.
La sua analisi sul ruolo della televisione (pag 43) mi ricorda i dibattiti che facevamo nel '68 e seguenti (che lei non può aver conosciuto). Molti altri aspetti mi ricordano le illusioni e l'entusiasmo di quei tempi, poi svaniti (rapinàtici) proprio per i motivi che Donatella indica presenti ancora nella società di oggi.
Che sia l'inizio di una nuova era beat? Mah, speriamo comunque che stavolta vada meglio, senza violenza nè falsi dei, pace, amore e musica è il meglio che si possa usare, è un concetto che può bastare a tutti e nel quale ci si può riconoscere.
Chissà che non si ritrovi il piacere di di stare insieme davvero, guardandosi negli occhi, parlandosi nelle orecchie. Le nuove forme di comunicazione sono fantastiche, hai il mondo in casa, ma non ti danno l'emozione di uno sguardo o la sensazione di essere davvero insieme, parte di un tutto, immersi a dividere la stessa aria. Non c'è più il corpo, e anche l'anima ormai è una sigla.
Queste sono le cose che fanno rabbia a Donatella ( io ormai ho avuto il tempo di archiviare il concetto di rabbia, trasformandolo in energia per capire, la speranza invece c'è ancora tutta).
Ma mentre scrivo mi accorgo che sto per postare ipocritamente questo scritto su un noto social network, che mi dirà che è troppo lungo, così come sancisce che che uno non può avere più di un tot di amici, insomma, mi sa che Donatella ha ragione, il potere ama farsi vedere, anche nelle apparentemente piccole cose...
A proposito, comprate il libro "Demoni in soffitta" di Donatella Canepa, ma attenzione, potrebbe costringervi a convenire con me che pace amore e musica è il meglio che c'è...

Carlo Doria

https://www.facebook.com/carlo.doria.39/posts/260054660776870?comment_id=1024658&offset=0&total_comments=2

lunedì 23 luglio 2012

Nomadama - "Midnight Escape" (videoclip) in rotazione su Mediaset Italia 2

Il videoclip di "Midnight Escape" dei Nomadama, diretto e montato da Donatella Canepa, entra in rotazione nel programma U Zone di Mediaset Italia 2 (in onda dal lunedì al venerdì alle 15:30).

sabato 14 luglio 2012

Salto Nel Buio su "UndergroundZine Alternativo Rock-Metal"

Salto Nel Buio
con La Paura Non Trionferà
su
"UNDERGROUNDZINE Alternativo Rock-Metal"

Free Download:

Salto Nel Buio - "Salto Nell'Emilia" su UndergroundZine

http://issuu.com/undergroundzinewebzine/docs/undergroundzine_n._1_luglio_2012

Intervista ai Nomadama su UndergroundZine

http://issuu.com/undergroundzinewebzine/docs/undergroundzine_n._1_luglio_2012

Recensione di "Reazione Kimica" su UndergroundZine

Nel corso della vita a tutti capitano eventi piu' o meno spiacevoli: fare pessime figure in pubblico, perdere qualcosa di prezioso, essere sgamati a fare cose losche, nel mio caso si tratta di recensire questo album. Avete capito bene! Ho cercato di sforzarmi ad ascoltare per intero questa -reazione kimica-, album di 9 pezzi del duo coffee shop ma non ce l'ho fatta. Mi ritengo una persona che pur avendo le sue preferenze, non disdegna di ascoltare generi anche diversissimi dai miei abituali e di me si può dire tutto tranne che io abbia i paraocchi. Le basi non sono neanche mali, trattasi di pop punk rock con qualche inserto electro, tutto sommato basi discrete. La pietra dello scandalo è la voce: quanto di piu' piatto, fastidioso, irritante, fuori luogo io abbia avuto la sfortuna di ascoltare, non per fare il professorino, ma non vi siete accorti che la voce manda a puttane i vostri arrangiamenti?Ascoltatevi il primo pezzo -marta dammi molto affetto-, inizialmente pensavo fosse una presa in giro ma nel corso degli altri pezzi mi sono accorto che la voce era quella. Arrivato ad ascoltare per intero fino al terzo pezzo ho detto basta. Scusatemi ma davvero getto la spugna. Mettete un mimo al posto del cantante, prendetene uno in offerta al lidl, assumete un muto ma vi prego, cercatevi un altro cantante!!! Insultatemi pure, ditemi pure che non sono riuscito a cogliere il lato artistico della voce, che non capisco niente, quello che volete. Resta il fatto che la voce per me è imbarazzante. Se nel frattempo avete risolto il problema, sarò ben lieto di recensirvi di nuovo. Una seconda possibilità non la si nega a nessuno.
Voto: 0 per la voce /con una voce decente 60/100

LIDEL

http://issuu.com/undergroundzinewebzine/docs/undergroundzine_n._1_luglio_2012

"Demoni in soffitta" su UndergroundZine

http://issuu.com/undergroundzinewebzine/docs/undergroundzine_n._1_luglio_2012

Di tutto e di più su UndergroundZine

Scaricate il magazine di UndergroundZine. All'interno intervista ai Nomadama, recensione sui Coffee Shock, si parla del mio ultimo libro e di "Salto Nell'Emilia" e, ancora, in allegato la free compilation con il nostro primo singolo "La Paura Non Trionferà". Meglio di così...

http://issuu.com/undergroundzinewebzine/docs/undergroundzine_n._1_luglio_2012

venerdì 13 luglio 2012

SALTO NEL BUIO - "SALTO NELL'EMILIA"

Benefit Compilation

Data di pubblicazione: 13/07/2012
Prodotto da: Salto Nel Buio

Acquistabile da:
saltonelbuio.bandcamp.com
al prezzo di 5 euro

Volevamo dare anche noi il nostro contributo alla parte dell'Emilia colpita dal sisma, sperando che possa al più presto rialzarsi e urlare con la sua solita grinta.
Abbiamo pensato che coinvolgere altre band fosse il modo migliore. Così è nata questa compilation.
Buon ascolto
I Salto Nel Buio (Barbo, Donatella, Martina)







Tracklist:
1. Rezophonic - Regina Veleno
2. Sutuana - System Failure
3. Behind The Scenes - December's Nights
4. Huno - Giorno Grigio
5. Swell99 - Brucia
6. Sin Time - Usa E Getta (La Generazione Morta)
7. 09Ampere - Senza Fretta
8. OraZero - Ci Metterò Del Mio
9. Vera Kross - Fango E Miele
10. Matrioska - Come Mi Vuoi
11. neVro - La Tua Città
12. Credo
13. Redska - La Rivolta
14. Nomadama - Midnight Escape
15. My Tie Is Evil - Jump
16. No More Escape - Cbgb Stage
17. Winterage - Ancient Forces
18. Maghi Di (Carr)OZ - Signore Distratto
19. Salto Nel Buio - La Paura Non Trionferà

I Salto Nel Buio presentano Salto Nell'Emilia, benefit compilation a favore delle zone colpite dal sisma nel maggio 2012.
Nella tracklist oltre al primo singolo della band, La Paura Non Trionferà e a gruppi emergenti provenienti da tutta Italia, numerosi ospiti: Rezophonic, Redska, Matrioska, OraZero, Maghi Di (Carr)OZ.
Il CD e la compilation digitale sono acquistabili su saltonelbuio.bandcamp.com al prezzo di 5 euro.
Il ricavato sarà devoluto alla Provincia di Modena. 

- CD / MP3 -
- ANTEPRIMA -

Info:

domenica 1 luglio 2012

"DEMONI IN SOFFITTA" di Donatella Canepa

Libro

Data pubblicazione: luglio 2012
Editore: Rupe Mutevole
Collana: Trasfigurazioni, n. 65
Pagine: 76
ISBN-13: 9788865912027
ISBN-10: 8865912022

È una comune notte come tutte le altre, ma non riuscite ad addormentarvi. Sentite qualcosa che si smuove dentro di voi. Qualcosa che si muove per la soffitta di casa. Stasera non avete letto Dylan Dog. Salite le scale, impauriti. Il rumore persiste. Aprite la porta tremando. Vi guardate attorno Non c’è nessuno. Neanche un topo. Ma i rumori aumentano, vi frastornano la testa. Una vecchia cassapanca. Si muove. Con la lentezza di un sogno. Cercate di scendere e di tornare a letto. Domani sarà mattina. Domani si andrà a lavoro. È solo un sogno. Ma qualcosa di più forte, di inspiegabile vi spinge verso la cassapanca. Non è una fattore esterno, è qualcosa che viene da dentro di voi. Siete voi che portate la vostra mano ad aprirla.