martedì 18 ottobre 2011

Un gran rumore

E adesso basta, con tutto questo buonismo, con tutta questa voglia di giustizia.
Basta con questo rumore di tamburi e di balli delle manifestazioni pacifiche.
Basta con i brusii, le lamentele fra amici, gli striscioni, gli slogan, i che guevara usati come simbolo di pace, le vovuzela, i cori, gli ideali di qualche filosofo stampati sulla maglietta.
Basta con tutti questi comizi pieni di parole, pieni di idee astratte.
Basta con questo puntare il dito su chi ci prova.
Basta puntare il dito su ciò che è considerato sbagliato.
Basta combattere il Giusto con la giustizia.
Basta con tutta questa folla.
Basta con tutto questo rumore.
Basta con questa indignazione.
Politici, giornalisti, poliziotti, manifestanti, telespettatori.
Indignati.
Non sono i canti di una pacifica lotta partigiana che state intonando, non è la faccia di un pacifico che state idolatrando.
Guardiamoci dentro indignati, e smettiamola di essere indignati, cerchiamo invece di essere degni di noi stessi.
Cerchiamo di non nascondere la nostra codardia
con l’indignazione.

Nessun commento:

Posta un commento